venerdì 11 novembre 2011

POPPY SEED CAKE


Photo courtesy: Bish   http://www.flickr.com/photos/-bish

In Canada , l’11 novembre si festeggia il  Remembrance Day, giornata in cui si commemorano i soldati canadesi delle Forze armate.  È conosciuta anche come Poppy Day. Infatti, il papavero (poppy) è l’emblema di questa giornata.
Questi fiori sbocciano nei campi di Flanders dove migliaia di soldati persero la vita durante la Prima Guerra Mondiale.  Il papavero  simboleggia, con la sua corolla color rosso- sanguigno, il sangue versato in quel luogo.
Molto conosciuta è lil poema scritto  John McCrae (nato a Guelph, Ontario)  “In Flanders Field”.
Per questo onoriamo questa giornata con un dolce ai semi di papavero.


LEMON POPPY SEED CAKE  
Torta ai semi di papavero

Ingredienti:
300 g farina
1 bustina lievito per dolci in polvere
½ cucchiaino sale
125 g burro a temperatura ambiente
220 g zucchero
2 uova
1 bustina vanillina
220 g zucchero
100 ml latticello*
1 cucchiaino essenza di limone
2 cucchiaino scorza di limone grattugiao (2 limoni)
15 g semi di papavero ( 2 cucchiai)

Sciroppo al limone:
125 g zucchero
75 ml succo di limone

Setacciate la farina, il lievito, la vanillina, il sale. Unite i semi di papavero, mescolate e mettete da parte.

In una grande terrina lavorate il burro affinchè morbido e cremoso. Aggiungete lo zucchero e continuate a mescolare vigorosamente. Incorporate le uova, uno per volta e mescolate bene dopo ogni uovo. Unite la scorza grattugiata e l’essenza di limone e mescolate.

Incorporate gli ingredienti asciutti precedentemente setacciati alternandoli con il latticello. Iniziate e terminate con gli ingredienti asciutti. Amalgamte bene e versate l’impasto in una teglia rettangolare 20x10x7cm leggermente unta  o foderata con carta da forno. Cuocete in forno pre-riscaldato a 180° nella parte centrale del forno per  25 minuti ; poi abbassate la temperatura  a 160° e cuocete per altri 10 minuti o affinchè inserendo uno stuzzicadenti al centro ne uscirà pulito.

Preparate  lo sciroppo al limone. Mettete lo zucchero ed il succo di limone in una casseruola. Mescolate e portate sul fuoco a fiamma bassa.  Sempre mescolando fate sciogliere bene lo zucchero . Portate al punto di ebollizione.  Rimuovete dalla fiamma.
Sfornate la torta e bucherellate la superficie  con uno stuzzicadenti. Con un pennello da cuicna  spalmate lo sciroppo tiepido. Pennellate tanto quanto sciroppo viene assorbito . Dopo 10 minuti  rimuovete il dolce dalla  teglia e trasferitela su una gratella per dolci e spennellate i lati della torta con lo sciroppo.

Fate raffreddare. È consigliabile lasciar riposare la torta per almeno 12 ore per permettere l’assorbimento dello sciroppo di limone all’interno della torta.  

È gustossisima!

 potete fare il “buttermilk” (latticello) in casa: velocissimo (visionate barra menù “Ingredienti produrli e sostituirli” alla homepage).
Servifizio fotografico:Stefano Vensi